Mapuche
| home | archivio | benetton | documentazione | contatto |

21 settembre 2010
Cile: Sciopero della fame Mapuche.
3 prigionieri in gravi condizioni nell'ospedale di Victoria

fonte: http://paismapuche.org/

Da circa 30 minuti, per via della gravità della loro condizione, hanno trasferito d'urgenza dal carcere di Angol all'ospedale di Victoria i Prigionieri Politici Mapuche Víctor Hugo Queipul Millanao di 20 anni e Huaikilaf Cadin di 30 anni. Nello stesso ospedale è anche ricoverato il prigioniero Felipe Huenchullan, anch'egli in sciopero della fame.

Equipo de comunicación Mapuche.

* * *

COMUNICATO e DENUNCIA PUBBLICA
Sulla cattiva condizione di salute dei Prigionieri Politici mapuche nel carcere di Angol.

La Comunidad Mapuche Autónoma Temucuicui segnala all'opinione pubblica in maniera responsabile e comunica quanto segue:

1.- Il governo di Sebastián Piñera in questi ultimi giorni ha giocato con la vita dei nostri Prigionieri Politici Mapuche in sciopero della fame da 71 giorni ed ha ingannato l'opinione pubblica con un propagandato tavolo di dialogo, il quale non ha la pretesa di rispondere alle istanze rivendicate dai nostri fratelli e appoggiate da tutto il Popolo Nazione Mapuche. Si tratta solo di una strategia a livello comunicativo per far credere al mondo che in Cile la destra al potere può controllare e gestire i conflitti sociali.

2.- In queste ore i Prigionieri Politici Mapuche sono in cattive condizioni di salute. Questo governo razzista e discriminatore non vuole dare una soluzione reale alle richieste poste dagli scioperanti. In tutte le carceri s'è festeggiato il bicentenario cileno, con grigliate, empanadas e cuecas, mentre lo sciopero della fame dei nostri fratelli continua senza che s'intravvedano una soluzione né un tavolo di dialogo credibile e concreto, che dia garanzie e sicurezza che il governo ed i politici rispetteranno la parola data di ascoltare le richieste dei nostri lottatori sociali imprigionati.

3.- Vogliamo, con queste fotografie, denunciare le condizioni dei nostri fratelli. Nonostante il delicato stato di salute in cui si trovano, essi sostengono che lo sciopero non cesserà fino a che le loro richieste non saranno prese in considerazione dal governo di Piñera.

4.- Recentemente sono stati trasferiti e ricoverati, in gravi condizioni, dal carcere di Angol all'ospedale di Victoria i fratelli Víctor Hugo Queipul Millanao, membro della nostra comunità e Waikilaf Cadin della comunità Juan Paillalef.

Lanciamo un appello a tutte le organizzazioni ed alle comunità Mapuche a non cadere nello sporco gioco e negli inganni di questo falso tavolo di dialogo messo su da Sebastián Piñera, e di venire all'ospedale di Victoria per cercare di visitare i nostri fratelli ricoverati.

Comunidad Mapuche Autónoma TEMUCUICUI

WALL Mapuche, martedì 21 settembre 2010

"Se ne autorizza la riproduzione citando la fonte."