Mapuche
| home | archivio | benetton | documentazione | contatto |

31 marzo 2009
Cile - Gli "Órganos de Resistencia del Territorio Nagche" rivendicano le ultime azioni a Malleco.
fonte: Pais Mapuche.

bandera MapucheIn un comunicato inviato a Radio Bio Bio, gli "Órganos de Resistencia de las Comunidades Mapuche en Conflicto del Territorio Nagche" rivendicano i due ultimi attacchi agli investimenti delle forestales a Malleco.

"Venerdì, 20 marzo 2009, i nostri weichafe (guerrieri) hanno attaccato un camion che presta servizio per la Forestal Mininco, nei pressi di Ercilla, distruggendolo completamente... "

"Venerdì, 27 marzo 2009, sono stati realizzati dei sabotaggi ai danni di macchinari per la deforestazione nei pressi di Victoria. Due dei macchinari, appartenenti alla Forestal Mininco, sono stati distrutti..."

"Queste azioni hanno l'obiettivo di espellere le imprese dello sfruttamento del legname dal territorio Mapuche e di sostenere il processo di recupero delle terre da parte delle nostre comunità in conflitto."

"Questa è anche una forma in cui i nostri Órganos de Resistencia del Territorio Mapuche-Nagche esprimono il proprio ripudio nei confronti delle condanne sofferte dai nostri fratelli rinchiusi nelle carceri dello stato cileno. Se persisteranno la prigionia politica e le condanne queste azioni continueranno ad essere effettuate da parte dei nostri weichafe, appoggiati da tutte le comunità mapuche."

"Se ne autorizza la riproduzione citando la fonte."