Mapuche
| home | archivio | benetton | documentazione | contatto |
Documentazione: Prigionieri politici mapuche.

12 aprile 2006
30 giorni di sciopero della fame.

Prigionieri politici Mapuche

La Agrupación de Familiares y Amigos de los Presos Políticos Mapuche, a coloro che vogliono ascoltare e solidarizzare con Patricia Troncoso, Juan Marileo, Jaime Marileo e Juan Huenulao, che si trovano in sciopero della fame dal 13 marzo per la libertà, comunica quanto segue: 

Considerando che mercoledì 12 aprile è il 30° giorno di sciopero della fame per esigere: 

  • La libertà di tutti i prigionieri politici mapuche.
  • La revisione del processo per “Incendio Terrorista del fondo Poluco Pidenco”, per il quale sono stati condannati a 10 anni e 1 giorno e al risarcimento di $423.000.000 (pesos cileni) alla Forestal Mininco S.A

come è sempre avvenuto fino ad ora, lo stato cileno non si è pronunciato di fronte alle richieste dei prigionieri politici mapuche (PPM) e ha fatto orecchie da mercante alle loro giuste richieste, pertanto rivolgiamo un appello ad esercitare pressioni verso le autorità corrispondenti in modo che cambi la delicata situazione che vivono i PPM in questi momenti; in caso contrario la  sciopero potrebbe avere un esito fatale.

Comunichiamo anche che oggi, 10 aprile, i PPM che si trovano in sciopero della fame nel carcere di Angol non hanno potuto avere i colloqui con i familiari, visto che i malesseri dovuti allo sciopero si sono acutizzati e per questo è urgente l’appoggio solidale. Cerchiamo di non essere responsabili del fatto che la loro voce non venga ascoltata.

Infine ci appelliamo alle persone, alle organizzazioni e a tutti coloro che desiderino pronunciarsi di fronte a questi atti che attentano contro la libertà e la vita a pronunciarsi in una attività di solidarietà coordinata per i prigionieri politici mapuche per il giorno mercoledì 12 aprile, scrivendo lettere e comunicati a persone del governo, ai PPM di Angol, organizzando dibattiti, azioni, manifestazioni in luoghi pubblici, creando nuove forme di protesta, ecc.  

Non rimaniamo in silenzio di fronte alle ingiustizie del potere 

LIBERTA’ PER TUTTI I PRIGIONIERI POLITICI MAPUCHE! 

KOM LOF MAPUCHE WEUWAIÑ 

MARRICHIWEW

"Se ne autorizza la riproduzione citando la fonte."