Mapuche
| home | archivio | benetton | documentazione | contatto |
Documentazione: Prigionieri politici mapuche.

17 marzo 2006
Carcere di Angol (Cile):
prigionieri politici mapuche in sciopero della fame

Patricia Troncoso

A partire dalla mezzanotte di lunedì 13, Patricia Troncoso, Juan Carlos Huenulao e Juan Patricio Marileo detenuti nel carcere di Angol hanno iniziato uno sciopero della fame a tempo indeterminato. Le ragioni della drammatica misura sono dovute all'esigenza della immediata libertà di tutti i prigionieri politici mapuche rinchiusi nelle carceri di Angol, Traiguen, Concepción e Lebu.

Gli stessi richiedono la revisione dei processi effettuati all'interno della legislazione antiterrorista e la fine dell'applicazione di detta legislazione.

Inoltre si chiede la fine della criminalizzazione da parte dello stato cileno contro le legittime richieste del popolo mapuche.

I tre scioperanti sono condannati a pene de 10 anni e 1 giorno per incendio terrorista ed al pagamento di 453 milioni di pesos come risarcimento alla Forestal Mininco SA.

Agrupación de familiares y amigos Presos Políticos Mapuche

"Se ne autorizza la riproduzione citando la fonte."